Chi siamo | Diventa un volontario | Contatti
lun-ven: 10:00-12:00; 15:00-17:00 +39 3398388030 info@equoevento.org

Cortesini Group sceglie la via della solidarietà

Equoevento in qualità di associazione senza scopo di lucro, può portare avanti il suo progetto solo attraverso il sostegno delle persone che ne fanno parte, e di quelle che, cogliendone l’utilità sociale decidono di sostenerci con il loro tempo o attraverso una donazione. Tra queste siamo orgogliosi di poter ringraziare “Cortesini group“, nella persona di Salvatore Cortesini, il fautore della prima donazione rilevante a livello logistico. Equoevento infatti può contare a supporto della sua opera di un furgone nuovo di zecca, strumento fondamentale nella missione che vede impegnata la nostra onlus.

12_equoevento_spreco_alimentare_fao_roma_icn_wfp

Il tutto si tinge di internazionalità: “Cortesini group” è legato a doppio filo alla startup innovativa operante nella Silicon Valley “SuccessStarter” di Renato Cortesini, che attraversa un percorso di cambiamento radicale improntato ad avere un impatto sempre più rilevante nel mondo della solidarietà e del sociale in generale.
Il tutto sotto l’impulso di John Sculley, ex presidente della Pepsi ed ex Ceo di Apple, da tempo non solo impegnato nel supporto alle high-tech startups, ma anche nell’ambito della solidarietà, unendo il concetto di innovativo a quello di sostenibile, in modo da attuare così una politica di partecipazione al mercato in maniera attenta alle questioni sociali.  Percorsi che dunque si conciliano alla perfezione con i valori fondanti promossi da Equoevento Onlus, e che rappresentano un sostegno ulteriore al nostro operato da oggi arricchito da un mezzo ulteriore, nella certezza di aver intrapreso la strada giusta, da oggi percorribile, cosa non da poco, con quattro ruote in più.

equoevento pone nel furgone gli alimenti eccedenti per portarli alla comunità di bisognosi

Lascia un commento